Archives

12 MARZO 2020 -> 12 MARZO 2021

Un anno fa cominciava il primo confinamento, il più restrittivo. Ripercorriamo le tappe da allora a oggi.

1. Il 12 marzo 2020 la Libreria Cremasca ha chiuso i suoi locali in ottemperanza del DPCM dell’11 marzo 2020

2. L’8 aprile 2020 siamo tornati nel negozio ancora chiuso al pubblico e, dopo aver ottenuto le relative licenze, abbiamo iniziato a spedire e consegnare a domicilio i libri.

3. Il DPCM del 10 aprile 2020 (art. 1, comma Z, Allegato 1), ha riconosciuto i libri come “generi di prima necessità” permettendo alle librerie di riaprire dal 14 aprile 2020 in tutta Italia, ma…

4. … a questo punto è stata l’Ordinanza n. 528 della Regione Lombardia del 11 aprile 2020 (art. 1.2 comma A) a impedire la riapertura della libreria: infatti, consentiva la vendita al dettaglio di libri solo nei supermercati. Tale Ordinanza è rimasta in vigore dal 14 aprile al 3 maggio 2020. La successiva Ordinanza n. 537 della Regione Lombardia del 30 aprile 2020 non ha più posto ostacoli alle librerie che hanno potuto finalmente riaprire anche in Lombardia come nel resto del paese.

5. Permaneva comunque il divieto di organizzare conferenze e presentazioni di libri. Solo il 27 giugno 2020 abbiamo potuto ricominciare a incontrare gli autori dal vivo, avendo l’onore di inaugurare la stagione culturale di CremArena e di co-organizzare il primo evento in presenza a Crema dall’inizio dell’emergenza sanitaria.

6. Il 9 ottobre 2021 abbiamo organizzato l’ultimo incontro con l’autore prima di una nuova interruzione:

7. infatti, il DPCM del 25 ottobre 2020 ha imposto la chiusura di cinema, sale da concerto e teatri vietando ogni forma di spettacolo dal vivo.

8. Il DPCM del 3 novembre 2020 ha introdotto la suddivisione in zone gialle, arancioni e rosse, mantenendo in tutti i casi il divieto di organizzare spettacoli dal vivo.

9. Il DPCM del 3 marzo 2021 prevede la possibilità di riaprire dal 27 marzo 2021, in zona gialla, sale teatrali, sale da concerto, sale cinematografiche, live-club e in altri locali (art. 15). Permane, invece, il divieto di organizzare convegni e congressi (art. 13).

Ora resta da capire in quale delle due categorie ricadano conferenze e presentazioni di libri…

La libreria resta aperta!

Il DPCM del 3 novembre 2020, (art. 3, comma 4, lettera b con rimando all’allegato 23) stabilisce che i libri sono «generi di prima necessità» e consente il «commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati» anche nelle «aree del territorio nazionale caratterizzate da uno scenario di massima gravità e da un livello di rischio alto». In altre parole le librerie possono rimanere aperte anche nelle “zone rosse”.

La Libreria Cremasca rimarrà aperta con i consueti orari.

Rimaniamo comunque disponibili per effettuare consegne a domicilio alle persone che non se la sentissero di uscire. Contattateci.

Riapertura Libreria Cremasca

Il 4 maggio 2020 riapre la Libreria Cremasca!

A causa dell’emergenza COVID-19, il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (DPCM) dell’11 marzo 2020 ha imposto la chiusura delle attività commerciali al dettaglio dal 12 marzo fino al 25 marzo 2020. La chiusura è stata reiterata dal DPCM del 22 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020 e dal DPCM del 2 aprile 2020 fino al 13 aprile 2020. Invece, il DPCM del 10 aprile 2020, art. 1, comma Z (Allegato 1), ha riconosciuto i libri come “generi di prima necessità” consentendo alle librerie di riaprire dal 14 aprile 2020.

La vicenda sembrava dunque giunta al lieto fine, qund’ecco il colpo di scena: l’Ordinanza n. 528 della Regione Lombardia del 11 aprile 2020, art. 1.2 comma A, consentiva la vendita al dettaglio di libri solo nei supermercati. Tale Ordinanza è rimasta in vigore dal 14 aprile al 3 maggio 2020. La successiva Ordinanza n. 537 della Regione Lombardia del 30 aprile 2020 non ha più posto ostacoli alle librerie che possono finalmente riaprire anche in Lombardia come nel resto d’Italia!

La Libreria Cremasca riaprirà fino al 16 maggio con orario ridotto da lunedì a sabato, dalle 9,00 alle 12,00.

Continueremo a effettuare le consegne a domicilio gratuite a Crema e nel Cremasco e le spedizioni tramite raccomandata nei comuni di altre regioni chiedendo un contributo di 2,00 € alle spese postali per gli acquisti inferiori a 20,00 €.

Per la riaprire il negozio in sicurezza, chiediamo la collaborazione di tutti i clienti a rispettare poche semplici regole:

  • entrare uno alla volta
  • attendere all’esterno del negozio mantenendo la distanza di sicurezza
  • entrare solo indossando la mascherina su naso e bocca
  • utilizzare il gel disinfettante per le mani prima di toccare gli oggetti in vendita in negozio
  • mantenere il distanziamento dai librai restando dietro la linea rossa posta sul pavimento

Vi aspettiamo!

Libri da asporto

A distanza di un mese dalla chiusura imposta dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’11 marzo 2020 a causa dell’emergenza sanitaria in corso, la Libreria Cremasca torna parzialmente in attività. Abbiamo aderito al progetto Libri da asporto (http://libridaasporto.it/) che ci permette di spedire libri tramite corriere senza costi né per il libraio né per i clienti.

Per cominciare si potranno ordinare i libri che già sono presenti in negozio, in seguito, se possibile, ordineremo nuovi libri ai fornitori.

COME FARE

  1. Consultare i libri disponibili tramite il sito: https://caatalog.cloud/bookshop/libreria-cremasca
  2. Effettuare l’ordine inviando una e-mail libreria.cremasca@gmail.com oppure telefonando al numero 0373 256422 dalle 9,00 alle 12,00 oppure attraverso Facebook
  3. Effettuare il pagamento tramite le modalità elettroniche riportate sul sito www.libreriacremasca.it
  4. Le consegne verranno effettuate in circa 5/7 giorni lavorativi dal corriere Nexive

Nella speranza di rivederci presto di persona, continuate a seguirci attraverso la pagina Facebook e il canale YouTube della Libreria Cremasca.

#iorestoacasa

#continuiamoaleggere