Antiche luci. Le lucerne del Museo Civico di Crema e del Cremasco

Antiche luci. Le lucerne del Museo Civico di Crema e del Cremasco, catalogo delle mostra (Crema, 20 aprile – 27 giugno 2021) a cura di Michela Martinenghi, Edizioni Museo Civico Crema, Crema 2021.

I reperti esposti, conservati presso il Museo Civico di Crema e del Cremasco, appartengono a diverse tipologie di lucerne, tipiche sia dell’Italia settentrionale che di altre parti della penisola. Coprono un arco cronologico molto ampio che va dalla fine del VI sec. a.C. al VI sec. d.C., dodici secoli nei quali le forme si sono adeguate ai gusti delle diverse epoche, ma la funzione è rimasta la stessa.
Si va dalle lucerne di origine greca al nucleo più cospicuo del tardo periodo repubblicano (metà I a.C.) e della prima metà del II sec. d.C., sino agli esiti della tarda antichità. La mostra propone un excursus cronologico che va ad analizzare gli esiti formali e figurativi che hanno interessato questo particolare instrumentum domesticum, ponendo da un lato l’accento sulle lucerne già esposte nell’attuale percorso museale e dall’altro offrendo l’occasione per mostrare al pubblico gli esemplari sino a ora rimasti confinati nei depositi.

Michela Martinenghi archeologa cremasca, si è laureata con Maria Teresa Grassi all’Università degli Studi di Milano in archeologia classica e ha conseguito il diploma di Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici presso la medesima università.

Gratuito – Acquisto