Ecco tua madre! L’icona della madre nella Bibbia

Carlo Ghidelli, Ecco tua madre! L’icona della madre nella Bibbia, a cura di Pier Luigi Ferrari e Sebastiano Guerini, (Quaderni del Santuario, 12), Centro Editoriale Cremasco, Crema 2022. 

Il docicesimo numero della collana I quaderni del Santuario, presenta un’indagine riguardo al tema della maternità condotta dal biblista Carlo Ghidelli nell’Antico e nel Nuovo Testamento. Quarantun passi biblici accompagnati da brevi commenti raccontano la complessità e la ricchezza della figura materna intrecciando antropologia, sociologia, dimensioni sapienziali e simboliche. Il testo è accompagnato da ottantaquattro raffigurazioni artistiche – dipinti e rilievi – di madri dal ‘200 al ‘500.

Carlo Ghidelli, nato a Offanengo il 24/04/1934, è stato ordinato sacerdote della diocesi di Crema nel 1958. Laureato in Teologia e licenziato in Scienze Bibliche. Membro dell’Associazione Biblica Italiana, dal 1962 al 1982 è stato docente di Sacra Scrittura, Nuovo Testamento, presso il seminario teologico di Crema-Lodi e presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale di Milano. Dal 1983 al 1986 è stato sottosegretario della Conferenza Episcopale Italiana, sotto la presidenza del card. Anastasio A. Ballestrero. Dal 1986 al 2000 è stato assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Oltre allo studio scientifico dell’opera lucana, ha seguito la parabola della pastorale biblica in Italia, divenendo uno dei protagonisti più autorevoli del cammino biblico del post-concilio. Ha collaborato alla Traduzione interconfessionale della Bibbia in lingua corrente: Antico e Nuovo Testamento, come pure alla revisione della Bibbia CEI del 2008. È stato consultore del Pontificio Consiglio per l’unità dei cristiani e ha partecipato al Colloquio Teologico Internazionale tra Cattolici e Battisti. Dal 2000 al 2010 è stato arcivescovo di Lanciano-Ortona.

Gratuito – Acquisto