Repubblica di Venezia. Un viaggio insolito tra Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia e Cipro

Giovanni Vale, Repubblica di Venezia. Un viaggio insolito tra Italia, Slovenia, Croazia, Montenegro, Albania, Grecia e Cipro, Paper Boat Stories, Zagabria 2021.

All’interno della guida dedicata ai territori in tempo parte della Repubblica di Venezia, non può mancare un breve cenno al Cremasco e ad Agnadello (pp. 158-159).

Extinguished Countries (Stati scomparsi) è la prima serie di guide di paesi che non esistono più, un progetto lanciato nel 2020 attraverso una campagna di crowdfunding ed edito dalla casa editrice zagabrese Paper Boat Stories. In un momento in cui l’Europa vive il ritorno dei nazionalismi, questa collana propone un nuovo punto di vista. Invece di seguire i confini di oggi, vi porta in viaggio nel tempo e nello spazio verso regni, repubbliche e imperi del passato, andando alla ricerca di ciò che ci unisce piuttosto che di quello che divide. Non si tratta di un viaggio nostalgico o revisionista, ma la contrario di un percorso documentato, divertente e insolito volto a capire le diverse interpretazioni di un passato comune. Ogni guida è il risultato di centinaia d’interviste e riassume la storia dello stato scomparso con mappe e illustrazioni, interviste e ricette. La Repubblica di Venezia è il primo volume della serie.

Abbassare una vela, lanciare una cima, trovare riparo in una baia prima che arrivi cattivo tempo, o ancora mettere piede a terra e alzare lo sguardo verso finestre gotiche e balconi rinascimentali. La Serenissima Repubblica di Venezia – com’era chiamato questo stato scomparso al tempo del suo massimo splendore – è raccontata in queste e e tante altre immagini, che ci parlano di mare, commerci, battaglie navali, arte e cultura. Il compito di questa guida sarà quello di farvi rivivere quel passato e quei paesaggi attraverso un viaggio contemporaneo. Andremo dall’Italia a Cipro, da Capodistria a Scutari, sulle isole della Dalmazia e nell’entroterra veneto. Cercheremo di capire cos’è stata questa repubblica, nata nell’Alto Medioevo tra le secche di una laguna e sopravvissuta fino al 1797, alle soglie di una nuova era. Indagheremo la sua eredità, chiedendo a chi abita oggi quei territori cosa rimane del periodo veneziano e com’è percepito. Decine di storici, cuochi, artisti, librai, artigiani e altre persone dal profilo e dalla nazionalità diversi risponderanno alle nostre domande mentre visiteremo un territorio vastissimo.

Giovanni Vale è nato nel 1987 a Gemona del Friuli (UD). Ha studiato Scienze Internazionali e Diplomatiche a Gorizia e a Parigi, prima di cominciare a lavorare come giornalista presso le redazioni francesi di “Euradio” e “Toute l’Europe”. Dal 2014, si occupa di Balcani, scrivendo come corrispondente da Zagabria per “Il Piccolo”, “Osservatorio Balcani e Caucaso” e altre testate italiane e internazionali. Negli ultimi anni ha contribuito alla realizzazione di diverse guide turistiche sulla regione per gli editori Gallimard, Touring Club Italiano e Petit Futé. È l’ideatore del progetto Extinguished Countries e l’autore della guida sulla Repubblica di Venezia.

 

Gratuito – Acquisto